Il regime REF

I principali benefici che fanno capo al REF sono i seguenti:

  • La RIC (Reserva para Inversiones en Canarias). Si tratta di un beneficio fiscale attraverso il quale si riducono le aliquote delle imposte;
  • Il REB (Registro Especial de Buques). Si tratta di un registro pubblico di carattere amministrativo che ha come finalità quella di migliorare l’efficienza e la competitività delle imprese che operano nelle Isole Canarie. Infatti, tutte le imprese iscritte in questo registro, godono di una serie di agevolazioni quali esenzioni, benefici fiscali, ecc.;
  • Il REA (Regimen Especifico de Abastecimiento). Si tratta di uno strumento fiscale che riconosce la possibilità di importare determinati prodotti di consumo nelle Isole Canarie a prezzi competitivi.. Nelle Isole Canarie vige un sistema fiscale agevolato per gli stranieri che decidono di investirvi. In altre parole si tratta della cosiddetta “Deducciones por Inversiones en Canarias”, cioè di una misura attraverso la quale si può dedurre interamente dalle tasse il capitale investito.

Gli stranieri che decidono di aprire una società nelle Isole Canarie hanno diritto anche agli incentivi fiscali.

Infatti un cittadino straniero che decide di costituire una società o un’impresa nelle Isole Canarie gode di alcuni vantaggi fiscali,  basti pensare all’ IGIC (Impuesto General Indirecto Canario). Nelle Isole Canarie, infatti, non esista l’IVA. Al suo posto si applica l’imposta IGIC, la cui aliquota è pari al 7%. Ricordiamo che nel resto della Spagna l’aliquota IVA è pari al 21%. L’ IGIC è una imposta indiretta che grava sul trasferimento di beni e prestazione di servizi a titolo oneroso.

Aprire una società nelle Isole Canarie significa anche beneficiare di due strumenti fiscali molto importanti.

  • Il beneficio AIEM (Arbitrio sobre Importaciones y Entrega de Mercancias);
  • La ZEC (Zona Especial Canaria).

Si tratta di strumenti fiscali che riconoscono allo straniero che costituisce una società o un’impresa nelle Isole Canarie, dei benefici fiscali, al fine di promuovere e sviluppare l’impresa nell’Arcipelago delle Isole Canarie.

Tutti questi strumenti fanno capo al REF (Regime Economico Fiscale delle Isole Canarie).

Vivere nelle Isole Canarie significa per uno straniero godere anche delle suddette deduzioni fiscali.

Infatti, lo strumento delle deduzioni fiscali nelle Isole Canarie si applica sia agli stranieri che vogliono fare impresa nelle Isole Canarie, sia agli stranieri che decidono di trasferirsi nell’Arcipelago delle Isole Canarie e quindi anche all’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche).

Quindi:

Aprire una società nelle Isole Canarie, fare impresa nelle Isole Canarie o comunque semplicemente vivere nelle Isole Canarie significa poter beneficiare del REF e quindi:

  • Pagare meno tasse che nel resto d’Europa;
  • Godere di incentivi fiscali;
  • Beneficiare di vantaggi ambientali e climatici, come ad esempio basso costo della vita, clima mite tutto l’anno.

Oltretutto avere la residenza nelle Isole Canarie significa godere di una serie di sconti come ad esempio uno sconto sui biglietti di aereo per i residenti.

La DLG Academy, in collaborazione con i suoi avvocati, commercialisti e fiscalisti, offre ai suoi clienti tutta la consulenza necessaria legale e fiscale per aprire una società nelle Isole Canarie o per trasferirsi nell’Arcipelago delle Canarie.

servizi-Costituzione-di-una-società-nelle-Isole-Canarie-dlg-academy